Topic avviati nel forum

Stai visualizzando 15 topic - dal 1 al 15 (di 45 totali)
    • Discussioni
    • Partecipanti
    • Risposte
    • Ultima risposta
    • Riflessione. Davvero è meglio il day hospital? Alcuni giorni fa, su una rivista di ampia diffusione (IoDonna del Corriere) ho letto un breve articolo che esaltava il fatto che l’operazione di quadrantectomia venga sempre più effettuata in day hospital, consentendo alla paziente di rientrare immediatamente a casa e limitando l’impatto emotivo dell’intervento. Ci ho pensato un po’ e non credo di essere d’accordo. A parte il fatto che il day hospital rispetto al ricovero consente soprattutto all’ospedale di ottimizzare le risorse, c’è secondo me un altro aspetto da considerare. Una dimissione immediata comporta tornarsene a casa con un bel fastidioso drenaggio che nei primi giorni non è facile da gestire, e poi, secondo punto, dopo un intervento io preferirei essere circondata da medici e infermieri, più che da familiari che mi vogliono bene ma certo non saprebbero gestire adeguatamente eventuali problemi. Il mio intervento risale a quindici anni fa, avevo fatto anche la dissezione ascellare e quindi faccio poco testo, ma mi piacerebbe sapere cosa ne pensate.

      Iniziato da: beba2010 in: I nostri Pensieri

    • 9
    • 10
    • 06/09/2021 at 18:12

      Bina6

    • nuova puntata (di terapia) allora, salutato il caro Paclitaxel (Abraxane) dopo nove cicli che sono andati molto bene, ma che mi hanno anche rotto un po' le scatole, dopo un annetto di chemio in vena (prima avevo fatto sei mesi di doxorubicina liposomiale - Caelyx) si passa finalmente a terapia in pastiglie. e i miei oncologi hanno tirato fuori un farmaco che non conosce nessuno, ma che loro giurano di usare da tempo con buoni risultati. si chiama Estracyt, pastiglie. ora mi sto prendendo una settimana di vacanza dalle medicine, lo comincerò lunedì prossimo e vi farò sapere (sì sì, ho già dato una sbirciata al bugiardino su internet, pare niente di drammatico. cioè, come tutti i nostri farmaci potrebbe trasformarmi in un alien, ma ci siamo abituate e ci ridiamo sopra).  e comunque siamo ancora qua! 1 2 11 12

      Iniziato da: beba2010 in: La malattia avanzata

    • 16
    • 175
    • 28/07/2021 at 06:53

      mauraanna

    • I famosi rimedi casalinghi Non sapevo esattamente dove sistemare questo post, che vorrei però rimanesse “aperto” per consentire a tutte/i di aggiungere le proprie esperienze, che credo siano davvero interessanti anche per chi entra per curiosare il “nostro mondo” senza magari avere il coraggio di iscriversi. Tutti i nostri farmaci e i trattamenti a cui siamo sottoposte hanno effetti collaterali, che possiamo patire più o meno, e ai quali possiamo tentare di porre, almeno in parte, rimedio. Non mi riferisco a prescrizioni modulate sulla nostra specifica situazione, magari formulate da medici (si spera) che affiancano i nostri oncologi, ma proprio ai famosi “rimedi della nonna” che inaspettatamente si rivelano molto efficaci per eliminare o ridurre i fastidi derivanti da chemio, radio e trattamenti farmacologici vari. Non sempre i nostri oncologi sono “sul pezzo”, in materia. Comincio io con tre dati, da esperienza diretta: - aloe pura al 99% per prevenire gli arrossamenti da radioterapia. Da mettere abbondantemente ogni sera prima del trattamento sulla zona interessata (alla radio ci si deve presentare con la pelle perfettamente pulita); - zuppa di miso contro i disturbi intestinali, per me vero toccasana per rimettere a posto la panza; - pediluvi in acqua e bicarbonato per gli effetti collaterali di farmaci tipo Capecitabina (ma anche Abemaciclib si fa un po’ sentire, da quelle parti). In una settimana le screpolature migliorano moltissimo, e anche le eventuali “rigature” sulle unghie. Non trascuriamo la benefica conseguenza per cui, mentre siete con i piedi a mollo, mariti / conviventi / figli sono obbligati a sbrigarsela da soli, perché voi non vi potete muovere. Aggiungete i vostri trucchi che usate, o avete usato, per ridurre i fastidi, e chiedete se non sapete come fare: molto probabilmente qualcuno ci è già passato.

      Iniziato da: beba2010 in: Cure complementari, naturali, olistiche

    • 2
    • 11
    • 13/07/2021 at 21:07

      ele474

    • matrimonio ieri è stata una giornata molto emozionante. Si è sposata la figlia della nostra cara, carissima renee. Forza60, guenda, Poppy66, Bif e io eravamo commossi a festeggiare con lei. Perché certi legami non si recidono neanche volando via.

      Iniziato da: beba2010 in: La nostra Famiglia

    • 4
    • 4
    • 29/06/2021 at 19:36

      Eli75

    • buona giornata internazionale del gatto! qui, e non negli off topic perché da sempre sostengo che i miei felini siano la mia terapia migliore. Gina (sarebbe Ginevra, ma le si adatta di più il nomignolo ruspante), finta certosina, intelligenza inarrivabile, boss incontrastata del condominio e capace di empatie insospettabili. Gedeone, enorme patatone bianco e nero tutto muscoli, affettuoso e appiccicoso come una cozza e appassionato di gorgheggi notturni. DottorGennaro, rigatone scugnizzo, pettegolo e ficcanaso, il gatto più simpatico che abbia mai avuto. auguri a tutti i vostri gatti e a tutte le nostre terapie a quattro zampe!

      Iniziato da: beba2010 in: I nostri Pensieri

    • 5
    • 8
    • 16/03/2021 at 17:33

      lillybuddy

    • Mi serve una chemio-recensione Care, una mia cara amica, alla quale hanno da poco diagnosticato una malattia neoplastica metastatica (non al seno, non è nella nostra famiglia) dovrà cominciare a breve carboplatino. Siccome è una figurina che per ora manca nella mia ampia collezione, c’è qualcuno che me ne parla, soprattutto a proposito di effetti collaterali? Ovviamente, immagino che il suo schema sarà diverso dal nostro, ma volevo cominciare a capirci qualcosa. Grazie!

      Iniziato da: beba2010 in: Chemioterapia

    • 1
    • 8
    • 13/02/2021 at 15:30

      bianca-callipo

Stai visualizzando 15 topic - dal 1 al 15 (di 45 totali)