Forums La malattia avanzata

Stai visualizzando 15 topic - dal 1 al 15 (di 129 totali)
    • Discussioni
    • Partecipanti
    • Risposte
    • Ultima risposta
    • Ribociclib, letrozolo e decapeptyl Buongiorno, sono nuova. Ho 44 anni e da marzo del 2020 sto lottando con un tumore al seno metastatico all'esordio. Il mio tumore è bilaterale, ormonoresponsivo Her2 negativo. Il grado è G1-g2 e l'indice di proliferazione e dell'8%. Ho metastasi ossee diffuse e da un anno assumo Ribociclib, letrozolo e decapeptyl. Il marcatore 15.3 è sempre stato in discesa ma da due mesi a questa parte sta salendo di circa 1,5 punti. L'oncologo dello IEO di Milano dice che non significa nulla perché le risonanze che faccio ogni 4 mesi mostrano da prima una remissione parziale e succe ssivamente stabilità nella malattia. La cura che assumo non mi dà problemi, solo un pochino di male alle articolazioni ma nulla di che. Non mi è stata fatta nessuna seduta di radioterapia perché ho troppe metastasi e sono tutte asintomatiche. Cerco di fare lunghe camminate per il corpo e per la mente. Sono terrorizzata dal fatto che i marcatori stanno salendo piano piano e che la terapia che sto facendo stia perdendo d'efficacia. C'è qualcuna nella mia stessa situazione? Da quanto tempo sta assumendo questi farmaci? Sono giù di morale e ho due figli piccoli che vorrei poter vedere crescere 😭 Grazie a tutte. 1 2 3

      Iniziato da: Lamoni

    • 8
    • 34
    • 12/05/2021 at 17:13

      mutina79

    • Trasfusione Ciao a tutte,come vi avevo detto qualche tempo fa, sono al secondo ciclo di myocet. Dopo ogni ciclo i valori sono scesi talmente tanto,soprattutto emoglobina e bianchi,che il mio oncologo mi ha fatto fare due trasfusioni. Io non so più cosa pensare. Non so se può essere “normale” o se ho qualche problema io al midollo.Ho chiesto ma un mio amico ematologo dice che può capitare.. non so mi chiedo quanto possa andare avanti con una terapia che mi butta così giù. Avete esperienze simili? Un abbraccio

      Iniziato da: barbi72

    • 6
    • 11
    • 10/05/2021 at 12:46

      patrilu

    • Terapia con Faslodex Sono nuova...ma vi seguo già da un po...anche io come voi..cercavo un po di informazioni...alla fine ho trovato voi...vi leggo tutti i giorni.♥️anche io sono metastatica dalla diagnosi..da 1 anno..ho fatto terapia come tante di voi..con ibrance e femara..è andato bene per un anno..e da 31 dicembre cambiato terapia con faslodex..i dubbi che mi faccio però..non mi hanno dato altro..associato con Faslodex...il mio oncologo dice che per adesso va bene solo con questo e a marzo farò tac..per vedere come va...voi che pensate??..io mi preoccupo🤦‍♀️un abbraccio a voi tutte.... 1 2 3 4

      Iniziato da: Love 13

    • 12
    • 58
    • 06/05/2021 at 19:46

      Dani71

    • nuova puntata (di terapia) allora, salutato il caro Paclitaxel (Abraxane) dopo nove cicli che sono andati molto bene, ma che mi hanno anche rotto un po' le scatole, dopo un annetto di chemio in vena (prima avevo fatto sei mesi di doxorubicina liposomiale - Caelyx) si passa finalmente a terapia in pastiglie. e i miei oncologi hanno tirato fuori un farmaco che non conosce nessuno, ma che loro giurano di usare da tempo con buoni risultati. si chiama Estracyt, pastiglie. ora mi sto prendendo una settimana di vacanza dalle medicine, lo comincerò lunedì prossimo e vi farò sapere (sì sì, ho già dato una sbirciata al bugiardino su internet, pare niente di drammatico. cioè, come tutti i nostri farmaci potrebbe trasformarmi in un alien, ma ci siamo abituate e ci ridiamo sopra).  e comunque siamo ancora qua! 1 2 9 10

      Iniziato da: beba2010

    • 14
    • 149
    • 06/05/2021 at 09:55

      Eli75

    • INIZIO ABRAXANE Ciao a tutti, oggi ho inserito il port, sono ancora un po'dolorante ma stando a riposo va bene. Il 19 inizierò chemio con ABRAXANE, questa volta mi sto attrezzando per sentirmi a posto anche se perderò i capelli. Ho la parrucca già utilizzata nel 2008, ma non voglio esserne schiava come la volta scorsa. Ho ordinato delle bandane a foulard fighissime ed anche economiche, con un trucco adatto, e via!!!! Un abbraccio a tutte ma proprio forte forte! 1 2 3

      Iniziato da: katya

    • 7
    • 38
    • 30/04/2021 at 18:54

      aster

    • Metastasi ossa peritoneo e fegato già come ho scritto nel titolo ho mts diffuse alle ossa al peritoneo e al fegato, da un anno le sto curando. Ho provato abemaciclib, capecitabina, caelyx; ma le terapie hanno lasciato progredire la malattia comunque. Sono aumentate in numero  e attività metabolica. Ora sono molto scoraggiata e ho perso la fiducia; a breve devo affrontare il taxolo, ma con che fiducia?qualcuno con esperienza simile alla mia? scusate sono nuova e oggi un po' crollata. Fede 1 2

      Iniziato da: federica

    • 14
    • 30
    • 23/04/2021 at 09:15

      aster

    • Emocromo disastroso Buona sera ragazze, non so più che pesci prendere e ogni volta sembra sempre che la situazione peggiori. A mamma nel frattempo sono aumentate le metastasi ossee... hanno deciso di fare una chemio al platino, ma dopo la prima non si è più ripresa. Ha sempre i classici globuli bianchi in discesa, ma stavolta le piastrine sono scese a 34. Anche le transaminasi sono aumentate e stiamo verificando. A qualcuna è capitato di avere le piastrine in discesa? Mi dicono che non c'è niente che le faccia risalire, ma possono scendere ancora di più e che succede in caso? Scusatemi, ma mi sento impotente a vederla così demoralizzata. Sta a letto da una settimana e non riesce a riprendersi.

      Iniziato da: scarlet

    • 3
    • 8
    • 15/04/2021 at 12:07

      scarlet

    • adorata mamma ciao a tutte ...purtroppo non riuscivo piu' ad entrare nel forum da tempo ...ma oggi ho ricevuto una email di notifica e sono riuscita cosi ad entrare ....purtroppo non ho buone notizie in quanto la mia mmamma ...la mia adorata mamma ci ha lasciato lo scorso 13 Ottobre dopo lotte , terapie ecc ecc purtroppo non ce l'ha fatta, la bestia malefica ha preso il sopravvento e ce l'ha portata via..un dolore immenso ...la cosa che mi rasserena un po' e' pensare che ora non soffre piu' .. .ma non voglio portare tristezza...sono contenta anche se per poco di aver fatto parte di questo forum ...siete tutte splendide continuate sempre cosi con la forza e il coraggio che contraddistingue ognuna di voi..siete sempre nei miei pensieri vi abbraccio forte tutte con affetto Loriana

      Iniziato da: loriana

    • 9
    • 12
    • 06/04/2021 at 08:29

      loriana

    • Transaminasi alte Buongiorno amiche.. spero qualcuna ne sa qualcosa..io è la prima volta che ho le transaminasi e ggt un po alte..è capitato anche a voi??..oncologo mi ha solo prescritto un'integratore..ma io mi faccio tanti pensieri..da cosa puo dipendere??..io ho met..al fegato..dipende forse dalle met???..sono un po in pensiero. Aspetto una vostro aiuto..grazie.un abbraccio a tutte💕💕🌷🌷♥️♥️

      Iniziato da: Love 13

    • 4
    • 15
    • 06/04/2021 at 06:27

      Love 13

    • Vaccino Covid Care dure, qualcuna di voi è in lista per il vaccino covid o ha un'idea di quando potrà farlo? Qui a Berna hanno cominciato l'11.1 a vaccinare e hanno creato dei gruppi in ordine alfabetico, a seconda della priorità. Io mi sono iscritta e mi hanno inserito nel gruppo N. Ne deduco che il tumore al seno metastatico non mi fa rientrare nelle categorie a rischio qua. Voi che esperienza avete in Italia? Un abbraccio a tutte

      Iniziato da: patrilu

    • 8
    • 12
    • 03/04/2021 at 14:13

      aster

    • Febbre ciao a tutti, mi scuso ma ho un po' di difficoltà ad abituarmi al nuovo sito. Sono ricoverata dal 5 per una febbre e difficoltà respiratorie  Che avevo dal 10 dicembre, naturalmente ho fatto il tampone che è risultato negativo. Ieri mi hanno fatto un'ecografia  Per la valutazione di una cisti che è risultata invariata e hanno notato dei puntini nel fegato che dalla tac non risultano sono piccoli e non biopsia abili  quindi ora hanno programmato una risonanza perché le possibilità sono: o ascessi che spiegherebbero la febbre o piccoli angiomi ma non si può escludere vista la mia storia che si possa trattare  di piccole metastasi. La dottoressa mi dice che il quadro non cambierebbe molto sono piccole e dovrebbero rivedere la cura  ma non è detto che dovrebbe cambiare. Potrebbe anche trattarsi di febbre provocata dalla stessa malattia perché le lesioni possono infiammarsi e causare febbre. A qualcuno  È capitato di avere questa febbre non inquadrata in altri casi e quindi imputabile alla malattia? Approfitto per  mandarvi un forte abbraccio. 1 2 3

      Iniziato da: katya

    • 6
    • 37
    • 31/03/2021 at 22:12

      katya

    • MYOCET Come era prevedibile, c’e Progressione al fegato e l’oncologo ha deciso di darmi questo farmaco che appartiene alla famiglia delle antracicline. Volevo sapere se qualcuno di voi lo ha già fatto... grazie 1 2

      Iniziato da: barbi72

    • 12
    • 27
    • 31/03/2021 at 01:55

      ele474

    • La mia super mamma: palbociclib + femara + denosumab Ciao a tutte! Vi leggo da tanto tempo ed ho sempre pensato di scrivervi.. così, eccomi qui. Sono una ragazza di 28 anni e a Febbraio 2020 mi è caduto il mondo addosso. La mia mamma, l'unica mia certezza in questa vita ha nuovamente il cancro al seno, questa volta metastatico. Ricordo ancora quel giorno allo IEO quando supplicai la dottoressa della PET di dirmi qualcosa prima del referto così da poter subito contattare l'oncologa e correre ai ripari. E' stato il giorno più brutto della mia vita, mamma aveva metastasi su tutte le ossa, fortunatamente gli organi non erano stati toccati. Abbiamo subito iniziato con femara e radio al bacino e al D3, poi iniziato ibrance e denosumab una volta ogni 28 giorni. Inutile dirvi che i neutrofili di mia madre sono davvero bassi, quindi da 125mg siamo passate a 100mg per poi trovare un equilibrio con 75mg. Mamma non è mai riuscita a fare solo una settimana di pausa ma sempre due poiché i neutrofili sono molto lenti a risalire. Fortunatamente la PET di Gennaio è risultata completamente negativa, ma io ormai vivo con la paura che possano risvegliarsi. Il tumore è di tipo ormonale, grado citologico G2 e Ki67 pari al 25%. Mi chiedo due settimane di pausa non sono troppe? C'è qualcuno che ha esperienze simili? Grazie a tutte! Siete davvero delle super donne, come la mia mamma! <3

      Iniziato da: fede21

    • 5
    • 9
    • 27/03/2021 at 18:53

      ele474

    • Tumore al seno e piccola metastasi ossea Buonasera, sono nuova nuova nel gruppo e come tutte voi in un modo o nell'altro, devo fare i conti con questo ospite indesiderato. Ho 46 anni, divorziata e con figlio adolescente...e a settembre 2020 ho scoperto di avere un cancro al seno. Erano passati solo 8 mesi da mammografia ed ecografia entrambe negative. Fatta quadrantectomia con la speranza di fare solo radioterapia e ormonoterapia preventiva. Ma purtroppo, due noduli che per 4 anni erano stati classificati come cisti di grasso, per sicurezza sono stati tolti in fase di intervento insieme all'altro tumore. Risultato si trattava di due tumori di tipo mucinoso. Quindi tutto cambia, tumore multilocalizzato e di tipo diverso Inoltre la TC mostra piccolissima lesione su osso iliaco 7 mm, non rilevata in scintigrafia, quindi si procede con chemio 4 rosse a cui dovevano seguire 12 bianche.. Ma dopo tre mesi TC, pet e rm di controllo. Seno pulito, ma la lesione ossea cresciuta, ora 12 mm. E adesso cambia tutto nuovamente. Trattandosi di una sola lesione metastatica, ho iniziato terapia con Letrozolo ed ho finito oggi l'ultima delle 3 sedute di radioterapia intensiva e a breve inizierò Palbociclib. Per il momento parte dolori a mani, ginocchia e caviglie dovuti pare al Letrozolo, per il resto sto bene. Non è facile ma si va avanti un passo alla volta...se qualcuno avesse voglia di "rassicurarmi" sulle cure proposte, vista la propria esperienza,oppure solo per un saluto sono qui... Scusate la lungaggine, ma avevo proprio bisogno di parlare con qualcuno che potesse davvero capire. Grazie, un abbraccio a tutte voi. 1 2

      Iniziato da: Tata74

    • 5
    • 16
    • 26/03/2021 at 23:10

      Tata74

    • Paura del cambio terapia Aggiorno con le ultime novità che purtroppo pur non essendo catastrofiche mi preoccupano non poco. Ho fatto Tac il 23 che evidenzia una piccola progressione (da 9 a 13 mm) di una delle placche pleuriche. E oggi i marcatori evidenziano un ulteriore piccolo incremento il CEA che da 9 era andato a 12 ora è 14 e il 15.3 che era sceso a 52 oggi 65. Domani ho visita con l'oncologa ma temo che mi proporrà un cambio terapia. Già tempo fa mi aveva ventilato il Taxolo. Io tremo all'idea di lasciare questa terapia in pastiglie. Dovrei ritirare anche la TAC di mia mamma fatta il 24 (noi andiamo in tandem) ma visti i presupposti di sfi...... non trovo il coraggio. Help me !!!!! Un abbraccio a tutte 1 2

      Iniziato da: trudy

    • 5
    • 16
    • 24/03/2021 at 15:46

      trudy

Stai visualizzando 15 topic - dal 1 al 15 (di 129 totali)
  • Devi essere connesso per creare nuovi topic.