Forums Radioterapia

Stai visualizzando 4 topic - dal 1 al 4 (di 4 totali)
    • Discussioni
    • Partecipanti
    • Risposte
    • Ultima risposta
    • Mia mamma… radioterapia si o no? Ciao a tutti, mia mamma (84 anni) dopo un intervento di mastectomia avvenuto un anno fa, ora ha metastasi ossee. Oltre a fare regolarmente ogni mese le sue terapie, l’oncologo le ha ora prescritto 10 sedute di radioterapia alla zona cervicale (ritenuta al momento la più importante da trattare). Mia mamma ha molto timore ad affrontare queste cure, in quanto oltre a procurare stanchezza, accentuazione del dolore e perdita del gusto, avrà difficoltà nella deglutizione (la cosa da lei più temuta !!). Se da una parte sono consapevole che questa terapia le potrà essere utile (anche per aiutarla ad alleviare i dolori che inevitabilmente con il passar del tempo saranno sempre maggiori), mi rendo però conto dell’età “importante” che ha. Inoltre in questo ultimo anno ha già dovuto affrontare due ricoveri ospedalieri (dovuti ad altri motivi), ha dovuto sopportare e superare tante fatiche dovute al suo male (naturalmente anche psicologiche). E ora si potrebbe aggiungere anche questa cura….. Il mio dubbio è che non so cosa sia meglio per lei e il mio timore è quello di prendere una decisione sbagliata. Chiedo un consiglio… e vorrei anche sapere quanto durano eventualmente gli effetti collaterali della radioterapia (in particolare quella effettuata sulle vertebre cervicali). Grazie!  

      Iniziato da: Dory

    • 2
    • 4
    • 09/12/2020 at 14:13

      beba2010

    • Radioterapia al collo Buongiorno a tutte, mi chiamo Eleonora ho 45 anni e sono nuova del gruppo. Nel 2017 ho subito una mastectomia e a febbraio del 2020 ho scoperto di avere metastasi ossee. Per una di queste localizzata all’ epistrofeo ho fatto 12 sedute di radioterapia. Nel complesso le ho tollerate bene, l’unico effetto collaterale è l’assenza completa di sapori. I medici mi hanno detto che è normale, ma volevo confrontarmi anche con voi, nel caso a qualcuna fosse capitato lo stesso per capire più o meno in quanto tempo passa. Grazie.

      Iniziato da: eleonora

    • 5
    • 8
    • 18/04/2020 at 18:43

      eleonora

    • Qualche appunto per la radio Vedo che nel nuovo forum non abbiamo ancora parlato di terapie... sarà che siamo ancora poche, sarà che bisogna rompere il ghiaccio... comincio io a parlare di radio, che ho frequentato in lungo e in largo (normale, stereotassica, cyberknife, potrei quasi scriverci un libro) e sulla quale credo di poter dare qualche consiglio.  Primo, non è dolorosa, proprio per niente. Secondo, la scocciatura maggiore è il dover andare avanti e indietro per x giorni di fila: quello è davvero stancante, e anche stare “immobili-veramente-immobili” nei pochi minuti di trattamento. Terzo, le radio “concentrate” tipo stereotassica possono dare qualche mal di testa, e calo delle difese immunitarie nei giorni successivi. Quarto, non tutte le pelli reagiscono nello stesso modo, in ospedale sicuramente danno indicazioni per creme (tipo ViteF) ma io ho sempre trovato fondamentale mettere aloe vera ogni sera nel punto del trattamento: riduce molto gli arrossamenti e aiuta la pelle. Quinto, la radio funziona benissimo. Si fa sul seno post operazione e si usa in particolare per le metastasi ossee (quelle litiche, che tendono a erodere l’osso), che sterilizza e permette la riduzione del dolore, se presente. C’è cyberknife anche per le lesioni epatiche, ma di quello non scrivo perché non sono pratica. A disposizione per paure dubbi preoccupazioni ansietà 1 2

      Iniziato da: beba2010

    • 11
    • 17
    • 09/12/2019 at 11:55

      giuseppem

    • LA MIA ESPERIENZA Ciao, sono Carla, 63 anni, da 7 anni in cura per carcinoma seno dx con metatasi ossee diffuse e rilevate da subito. Dopo aver effettuato l'intervento di mastectomia con scavo ascellare, ho iniziato le cure del caso, partenza con terapie ormonali e non (il mio oncologo non ha mai sottovalutato l'aspetto osseo con uso di acido zoledronico e assunzione di calcio due volte la settimana) con risultati nel corso degli anni soddisfacenti, ma al controllo con PET TAC a novembre 2018, la situazione è cambiata per una metastasi al sacro e all'acetabolo dx. Decide di farmi fare 6 mesi di chemio a base di taxolo. Non vi dico gli effetti su di me: neuropatia piedi e due dita della mano sinistra che ancora ci sono con la chemio finita a maggio 2019, unghie alluci piedi diventate nere, ma quello che non mi aspettavo verso metà gennaio 2019 che non riesco più a deambulare con la gamba dx. All'inizio si pensava ad un problema di coxartrosi, rilevata anche qualche anno prima da RM, dopo aver girato per ortopedici, prenoto la visita con uno specialista privato che mi chiede subito di fare la RX al bacino e all'anca. La risposta è che conferma la coxartrosi ma in forma leggera, non responsabile quindi della difficoltà a camminare. Con questa diagnosi il mio oncologo decide di porre fine al problema sottoponendomi a 3 settimane di radioterapia, che a tutt'oggi non hanno prodotto nulla. Come mi ha informato la radioterapista talvolta ci vogliono più giorni per arrivare ad una guarigione e alla scomparsa del dolore. Attualmente se non prendo giornalmente 2 Efferalgan il dolore è forte (ho difficoltà persino nello sedermi). Spero che al più breve la situazione di sblocchi altrimenti la mia condizione è da reclusa in casa (non posso non far uso di una canadese per camminare ma dato che appoggio per sorreggermi la mano dx, quella della neuropatia, fatti pochi passi devo fermarmi per il fastidio che mi procura. Vorrei conoscere l'esperienza di qualcuna di voi con problemi analoghi, specie chi ha fatto radioterapia per problemi ossei, se ha avuto beneficio e in quanto tempo. Per ora prendo come terapia Griset (ormonale) in quanto Arimidex prescritto creava dei pruriti alle gambe. Scusate per la lungaggine del messaggio ma come capirete sono molto demoralizzata.

      Iniziato da: liberty1955

    • 1
    • 2
    • 23/09/2019 at 13:39

      beba2010

Stai visualizzando 4 topic - dal 1 al 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per creare nuovi topic.