Forums Discussioni

Stai visualizzando 15 topic - dal 1 al 15 (di 916 totali)
    • Discussioni
    • Partecipanti
    • Risposte
    • Ultima risposta
    • Enhertu (trastuzumab deruxtecan) Inauguro questa nuova sezione scrivendo qualcosa su Enhertu, sperando possa essere utile a chi sta per cominciare questa terapia e che anche altre Dure che stanno “sperimentando” farmaci poco noti vogliano raccontare qualcosa. Allora, quanto all’efficacia, considerato che per me era l’ultima spiaggia, ottimi e inaspettati risultati finora. Non è un farmaco leggero, intendiamoci. Dipenderà anche dal fatto che io l’ho cominciato in condizioni non particolarmente buone, ma insomma, è una discreta botta. prima di tutto, anche se ormai ci faccio poco caso, è alopecizzante. Non completamente, ma la parrucca ci sta. Poi, mi ha peggiorato l’epistassi, di cui ho sempre un po’ sofferto, e che finalmente ora sono riuscita a risolvere dopo una visita da un bravo otorino; un po’ di nausea; totale inappetenza qualche giorno dopo l’infusione, e stomaco ko (guai senza gastroprotettore). E, ovviamente, la fatigue da chemio. devo dire ovviamente che tutto si sopporta, quando le terapie funzionano 🙂   1 2 18 19

      Iniziato da: beba2010 in: Le nuove terapie

    • 33
    • 280
    • 24/06/2024 at 22:42

      Effe

    • gilli hope ricomparsa Amiche mie, vi ritrovo alfin! E' dal mese di ottobre che invano cerco di ritrovare il forum, tanto prezioso, e solo oggi mi accorgo che è stato aperto qui…..spero di ritrovarvi tutte, e con buone notizie…..per quanto mi riguarda sono in periodo "buono", anche se sempre sotto controllo. Per oggi solo due righe, augurandomi di vedervi spuntare numerose. Durvelia, Ottimizziamo, Glenda, eccetera eccetera. Un abbraccio, Gilli. :heart: 1 2 51 52

      Iniziato da: gilliHope in: Le nostre storie

    • 62
    • 780
    • 23/06/2024 at 07:15

      Eli75

    • Marcatori Esito esami di sangue di oggi. I marcatori sono saliti ancora lo scorso mese 71. Oggi 94.5 sono angosciata 🙈come scrissi nello scorso topic: ero già  per i 71. preoccupata oggi sono angosciata. Domani ho la visita e terapia parlerò con l'oncologa .che lo scorso mese mi tranquillizzò sui marcatori che probabilmente erano saliti per l'infezione della bronchite in corso. Di cui a distanza di una decina di giorni dall'ultimo ciclo di antibiotici. Continuo ad avere il fiato corto specie in movimento. E continuo tutti i giorni ad avere sintomi influenzali. Sono confusa e spaventata ...al solito🙈 chiedo urgentemente i vostri pareri specie a chi ha fatto più percorso 1 2 3

      Iniziato da: Francesca in: I controlli

    • 6
    • 33
    • 12/06/2024 at 06:29

      Picchio

    • Abemaciclib Buongiorno a tutte. Sono in terapia con abemaciclib da 3 settimane e sto notando che le mie ciglia e le sopracciglia stanno iniziando a cadere. Per me è un trauma che non mi da tregua..sembra di rivivere l’inizio delle chemioterapie. Avete esperienze in merito? È successo anche a qualcuna di voi e successivamente il fenomeno si è attenuato  ridotto? Sto prendendo un integratore da un paio di giorni a base di zinco..ma sono tanto tanto giù di tono!

      Iniziato da: Cuor in: Terapia ormonale

    • 8
    • 14
    • 09/06/2024 at 20:23

      Calliandra

    • Cerimonia dei fiori Qualcuno ha mai seguito , al termine delle gare di dragon boat dove partecipano le "BCS" (breast cancer Survivor") la cerimonia dei fiori? Si esce con le barche e si buttano dei fiori in mare/lago per ricordare coloro che non ci sono più.. Può darsi che io sia un po' egoista, perché pare che io sia l unica a manifestare certe emozioni. Avevo passato una buona giornata all aperto , con altre compagne di squadra anche non BCS. Mi scoccia un po' l etichetta BCS perché soprattutto per me, metastatica, è un po' una scommessa (non sono sicura di sopravvivere al cancro, forse sopravvivrò solo per un po'..) ma al termine della giornata questo richiamo al fatto che ce la puoi fare ma ancghe no per me è stato forse un po troppo. Non me la sentivo di farlo ma mi son sentita quasi costretta. Non so esprimere questa emozione. Forse è che io sono abituata a sopravvivere cercando di non guardare mai indietro , a partire da mio marito morto di cancro più di venti anni fa . Voi come l avreste vissuta?

      Iniziato da: Picchio in: Off topic

    • 5
    • 10
    • 07/06/2024 at 11:47

      Picchio

    • Quesito sul glucisio Salve a tutte le meravigliose dure. Ho un quesito da proporvi .chi di voi a mai sentito parlare che le cellule tumorali si nutrono e si moltiplicano con il glucisio . A dimostrarlo tra le altre indagini è che la tac/PET che ho fatto di recente abbia il mezzo di contrasto in parte a base di glucosio che viene attirato appunto da queste cellule tumorali così che si visualizzano le metastasi. Quindi ho fatto un indagine ho cercato tramite internet qualche ricerca seria su questo. E l'ho trovata addirittura a quanto pare risale a qualche anno fa.  Questa cosa mi ha fatto pensare. Di recente si parla di un nuovo farmaco per le persone affette da diabete di tipo 2 in grado di eliminare il glucosio in eccesso dal sangue. Ora io naturalmente  in maniera molto semplicistica ho fatto 2+2=4 cioè visto che il glucosio apporta alle cellule tumorali metastatiche i nutrienti per moltiplicarsi, cosa accadrebbe a queste cellule se gli venisse tagliato il glucisio da parte di questo farmaco? Smetterebbero di crescere del tutto o parzialmente le metastasi? questo non lo so. Ma mi piacerebbe saperlo. Quindi ho fatto un indagine sull'argomento tramite internet ho trovato di una ricerca che a quanto pare parla proprio di terapie oncologiche orientate appunto sul eliminazione del glucosio atte a combattere la crescita del tumore. Provo ad allegare questo link

      Iniziato da: Francesca in: Le nuove terapie

    • 6
    • 14
    • 01/06/2024 at 22:30

      Francesca

    • TALAZOPARIB e poi? <p style="text-align: center;">ciao Dure ,</p> metastatica anch’io dal 2020 ..è una lotta continua contro il tempo , contro i dolori e le incognite della prossima cura . che preghiamo sia quella lunga , più durevole possibile senza progressione di malattia . E di nuovo sono peggiorata , stavolta si è mosso il fegato con l’aumento delle mets a livello volumetrico e numerico . Nel 2020 dopo Palbociclib, trial con Capivasertib nel 21 ed infine il fantastico TALAZOPARIB per la vita normale che mi permetteva di fare , adesso a Bergamo ed all’ INT mi dicono di fare la quarta linea di cure con CAPECITABINA mente l IEO mi dice meglio la terapia metronomica con VEX perché ER+ Her score 1 , me lo permettono . Secondo voi il Papa Giovanni di BG può prendere in carico i  farmaci consigliato dall’IEO? spero di cure di si è di avere un po’ di mesi senza progressione . In pace ed in forze per essere presente e stare vicina ai miei anziani genitori . un abbraccio care dure , Dany del cremasco 1 2

      Iniziato da: Dani71 in: Le nuove terapie

    • 7
    • 23
    • 30/05/2024 at 15:33

      Ila

    • stiamo diventando troppo “mediche”… Ultimamente abbiamo troppe discussione circa controlli e terapie... iniziano un bel thread off topic ! :) Ogni tanto la mia vita si incrocia con un mio ex, rimasto un pochino nel cuore, niente da fare... Io vivo in piccola città , facile che tutti sappiano tutto di tutti. Mi sono sempre chiesta ultimamente se il mio ex abbia saputo qualcosa delle mie vicissitudini mediche, perchè ultimamente fa affermazioni tipo "sei sempre bella" ecc... quando francamente ultimamente tutto si può dire tranne che io sia in forma!  Ho francamente pensato che lo facesse per consolarmi. Boh, adesso abbiamo avuto un incrocio un poco più ravvicinato e... tramite amica mi fa sapere che lui vorrebbe chiacchierare , e mi dice che ha problemi. Boh?  Scappo? Quello è uno con il quale io rischio francamente di "rimanerci sotto" e io non penso francamente in questa situazione di poter affrontare una relazione.

      Iniziato da: Picchio in: Off topic

    • 7
    • 13
    • 28/05/2024 at 11:53

      Francesca

    • “Visita di conciliazione”? Buon pomeriggio a tutte. Ho aperto questa nuova discussione per sapere se  qualcuna di voi si è trovata o si trova nella mia stessa situazione. Vi spiego: io sono abruzzese, ma in cura da due anni presso una ASL delle Marche, per vari motivi che non sto ad elencarvi. Finora, con la ricetta rossa dell'oncologa e il PT registrato all'AIFA, andavo nella farmacia ospedaliera della mia ASL, in Abruzzo, e prendevo il palbociclib senza nessun problema. Da maggio l'Asl di Teramo, o la Regione Abruzzo, non so, ha dato disposizioni per cui le farmacie ospedaliere possono accettare solo ricette della ASL di appartenenza e non di altre ASL. Quindi, ogni mese, i pazienti come me devono recarsi all'ospedale provinciale (nel mio caso distante 30 km) e farsi approvare la prescrizione da un medico ospedaliero, il quale non si sognerebbe mai, a mio parere, di non prescrivere un farmaco salvavita o di cambiarlo; ma significa ore di fila, perché c'è un solo medico per tutti i malati della provincia in cura in altre Regioni, non solo oncologici, un solo giorno alla settimana, per 3 ore circa. Se l'oncologa mi fa la prescrizione il martedì, ad esempio, dovrei aspettare il venerdì e non potrei ricominciare subito la terapia. A me sembra assurda una situazione del genere. Ho il diritto di scegliere dove curarmi, o no? Sapete se succede in altre parti? Se tra voi ci fosse qualche avvocato, o qualcuna che ne sa qualcosa, magari perché fa parte di associazioni, mi farebbe molto piacere avere informazioni su come muovermi, anche in privato. Grazie in anticipo

      Iniziato da: Pallina in: La malattia avanzata

    • 4
    • 7
    • 28/05/2024 at 10:10

      Francesca

    • PET/TAC controllo Salve a tutte le dure. Questo è proseguo del tema( i marcatori) quando dovevo fare questa PET/TAC la prima volta che e stato il 13 maggio.( Premetto solo una cosa la zona al piano -1 erano celle frigorifere siccome ero ancora convalescente dalla bronchite e avendo già fatto 2 cicli di antibiotici non ero proprio al massimo inoltre noi sappiamo com'è ridotto al minimo il nostro sistema immunitario.il giorno dopo febbre e ora sto peggio di prima. Altre 2 scatole di antibiotici ) chiusa parentesi giovedì scorso sono andata a ritirare questo esame che essendo diverso dalla risonanza magnetica e dalla TAC che ho fatto in precedenza mon si è potuto fare un paragone. Io ho letto solo il foglio che era insieme al dischetto. Che più ho meno combaciano le metastasi. Negli esami di prima.  ma al fegato da dove erano quasi del tutto scomparse dopo 4 mesi di terapia al principio nel primo controllo. E così di seguito erano rimaste in 2 anni circa di controlli. Alle ossa non ci sono stati gli stessi progressi un pochino meno si è visto nella scintigrafia. la seconda che feci  il quadro era di poco migliorato. Vengo al punto in questo ultimo esame non comparativo essendo il primo la PET/TAC.   Si è evidenziato una focalizzazione al fegato più 2 piccole zone disomogeneità non so cosa significano. Insomma qualcosa che nei precedenti esami non c'erano , così ho mandato un email alla mia oncologa. Che non ha potuto verificare l'esame in quel momento perché era in conferenza. Così mi ha detto di richiamarla lunedì prossimo,vuole avere tutto il quadro completo.....e io quasi quasi le chiederei di rifarmi i controlli con la prima strumentazione🙈 Come avevo sospettato qualcosa dai marcatori più alti da 40 a 70 coinciderebbe con quello che di nuovo si e' visto nel fegato. L'oncologa non si è sbilanciata nel giudizio. E io rimango con l'ansia fino a lunedì. Care dure ho iniziato a scrivere alle sei di mattina con la febbre già a più di 38, ieri e arrivata a più 39. Ho dovuto per l'ennesima  volta sospendere la terapia .. ormai con la febbre ho un appuntamento fisso. Ma vi chiedo secondo voi parlo alle più esperte e possibile che la terapia che faccio a ottobre sono 2 anni ormonale ecc. Abbia già perso di efficacia su di me? Se così fosse che può succedere? Non posso aspettare fino a lunedì per la risposta. Certo farò questa domanda alla dottoressa ma intanto sapere qualcosa prima mi aiuterebbe. Grazie

      Iniziato da: Francesca in: I controlli

    • 6
    • 11
    • 22/05/2024 at 21:27

      Effe

    • Marcatori Salve cercherò di essere breve.non entro da mesi ultima volta circa 4 mesi fa  ho detto della mia polmonite e delle mie paure circa la sospensione della terapia che faccio ormonale monoclonale da ottobre 2022. C'è stato una regressione importante quasi totale delle Met dal fegato. Un po' meno alle ossa ma comunque il quadro migliorato. Di recente sto curando una bronchite e ho sospeso da una settimana. Adesso ho prenotato una PET per il 13/5 al posto della TAC e RM questo perché non sopporto la RM. Quindi la dottoressa mi ha prescritto la PET. Ed è la prima volta che la faccio. E anche in vista di questo nuovo esami negli esami di sangue di routine che ho fatto oggi cerano anche i marcatori .mentre il primo Ag carcino embrionario CEA MET-CLEA risulta stranamente nella norma 3.6 limite 05 il secondo invece AG carboidratico 15.3  ca15.3  Met -CLEA è molto alto 71.60 limite 25.00 questo ultimo risultato mi ha fatto entrare in panico, e mi chiedo se a questo punto devo pensare che sono cresciute le metastasi? Credo di ricordare che questi marcatori li ho fatti 2 volte da quando faccio terapia la prima all'inizio ricordo che erano più di 50.00 e a metà periodo credo lo stesso valore. Per questo motivo adesso sono per 3 volte il limite di 25.00 quindi al solito sono confusa è spaventata......qualcuno che ha passato la stessa esperienza può dirmi di più per favore. L'oncologa a cui ho già mandato le analisi mi ha detto che domani a visita con la mia scheda davanti potrà dirmi qualcosa. Ok grazie a tutti quelli che mi aiuteranno a capirci qualcosa. Saluto tutte le dure👍

      Iniziato da: Francesca in: I controlli

    • 8
    • 14
    • 13/05/2024 at 22:12

      Francesca

    • Quadrantectomia e radioterapia Buon pomeriggio, volevo condividere con voi il mio percorso e chiedere se qualcuna ha riscontrato le stesse cose. Sono stata operata di quadrantectomia a settembre 2023 e a novembre ho fatto 19 sedute di radioterapia. Ora la zona al tatto è più dura, la mia oncologa dice che è normale, ho fatto un' ecografia a novembre per una parte che si era ispessita sotto la cicatrice e non è risultato nulla. Ora a giugno dovrò fare la mammografia, qualcuna di voi ha avuto la stessa reazione dopo la radioterapia? Grazie❤️

      Iniziato da: Giuli91 in: Chirurgia

    • 3
    • 6
    • 08/05/2024 at 07:42

      Giuli91

    • Ciao… mi presento Sono Jenni, novembre 2022 è cambiata la mia vita, da un forte mal di schiena che non mi permetteva di muovermi a un letto di ospedale, con la diagnosi, carcinoma mammario al IV stadio e metastasi alla colonna vertebrale con lesioni crolli e fratture osseee, e anche il fegato con qualche lesione. Cambia la mia vita, ho due figli a cui non posso più badare perchè non posso stare impiedi rischio paralisi, un marito e una casa che non posso più gestire, una vita che non mi appartiene più, visto che sono stata sempre una molto attiva, un lavoro messo da parte, inizia il mio calvario. Non possono operarmi perche metastatico, e quindi tornata a casa, devo stare a letto, e iniziare subito le terapie, entro in menopausa e inizio il Ribociclib in associazione a Letrozolo, più cortisone e antidolorifici per i dolori, il mio corpo inizia a cambiare, metto su peso. Ora oggi a distanza di un anno e mezzo, le cose sono stabili, con la terapia si è ridotta un po la massa nel seno, e non ho più dolori, tant'è che piano piano ho iniziato a riprendere in mano qualcosa della mia vita, tornando a lavoro e uscendo ogni tanto, ma devo portare un busto per evitare problemi alla schiena, ultimo controllo che ho fatto la mia oncologa mi ha detto che va bene, la terapia funziona e tutto è stabile. Il tumore mi ha cambiato tanto, sono psicologicamente fragile piango per ogni cosa, e non riesco a programmare per il futuro, penso ai miei figli, non voglio lasciarli, penso tanto e non riesco ad essere positiva in niente. Ho trovato questo forum gironzolando su internet, e forse parlare con chi è nelle mie stesse condizioni mi puà fare bene. Chi come me, prova le mie stesse sensazioni e ha i miei stessi problemi.

      Iniziato da: Jenni in: Le nostre storie

    • 10
    • 13
    • 06/05/2024 at 14:00

      Jenni

Stai visualizzando 15 topic - dal 1 al 15 (di 916 totali)