Forums La malattia avanzata Trasfusione

Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Autore
    Risposte
  • #9957
    barbi72
    Partecipante

    Ciao a tutte,come vi avevo detto qualche tempo fa, sono al secondo ciclo di myocet. Dopo ogni ciclo i valori sono scesi talmente tanto,soprattutto emoglobina e bianchi,che il mio oncologo mi ha fatto fare due trasfusioni. Io non so più cosa pensare. Non so se può essere “normale” o se ho qualche problema io al midollo.Ho chiesto ma un mio amico ematologo dice che può capitare.. non so mi chiedo quanto possa andare avanti con una terapia che mi butta così giù. Avete esperienze simili? Un abbraccio

    #9960
    mauraanna
    Partecipante

    Ciao Barbi,

    non ho esperienze personali in tal senso ma, quando anch’io facevo chemioterapia mi capitava spesso di vedere nella stessa saletta dove anch’io ero “ospite” una signora che faceva trasfusioni. Mi diceva che i valori gli scendevano e non riusciva a recuperare..quindi, come vedi, non sei la sola..Ti invio un forte abbraccio e non ti abbattere..hai chiesto all’oncologo la motivazione delle trasfusioni? Certo, i valori bassi possono sicuramente rappresentare un’esigenza ma ci sono altre necessità terapeutiche alla base di questa scelta?

    #9961
    ele474
    Partecipante

    penso che sia giusto chiedere spiegazioni all’oncologo e così sarai più tranquilla. per tutti i dubbi che ti vengono ci vuole un po di serenità e solo lui può dartela.
    solo che spesso sono distanti o di poche parole…

    #9990
    ele474
    Partecipante

    BARBI come procede??

    #9992
    barbi72
    Partecipante

    Ciao ele dopo la trasfusione i valori si sono rialzati e sono stata meglio. Domani farò il terzo ciclo e speriamo che non mi butti totalmente giù anche stavolta. L’oncologo dice che secondo lui la terapia sta funzionando … speriamo !

    #9993
    Bina6
    Partecipante

    Cara
    spero con forza che questa terapia funzioni!
    ho fatto le ultime chemio con i valori con lo zero iniziale e ricordo ancora con gioia
    quando l’oncologo mi disse che solitamente è un buon segno.
    Mani e piedi incrociati per te e tanti pensieri positivi
    Un abbraccio grande

    #9994
    ele474
    Partecipante

    oddio che bella cosa se l”oncologo ti ha detto così!!.. visto che raramente si sbilanciano.. bene! dai sono fiduciosa

    #9995
    aster
    Partecipante

    Sì sono sempre molto ermetici anche perché è facile creare false speranze, quindi l’affermazione positiva vale almeno doppio!!! Hai avuto anche dei miglioramenti nei marcatori? Un abbraccio

    #10058
    barbi72
    Partecipante

    Ciao a tutte, i marcatori non li ho ancora ripetuti in realtà…certo non mi aspettavo una terapia così pesante da sopportare almeno per me. Con il fatto che mi si abbassa di parecchio anche l’emoglobina mi ritrovo senza forze per almeno 4/5 giorni dopo il ciclo. Comincio a sentirmi meglio dopo la trasfusione che faccio dopo una settimana. Per fortuna, da quello che mi ha detto il medico, arriveremo al massimo a sei cicli. Spero solo che stia facendo il suo lavoro. In assoluto il farmaco più pesante da sopportare per me e dire che , in quasi cinque anni di malattia metastatica qualcuno ne ho provato…come rimpiango il palbociclib e la stabilità che mi ha regalato…ma cerco di tenere duro ! La cosa che più mi spaventava all’inizio era perdere i capelli, ma ora che ovviamente non li ho più, mi sembra un particolare così poco rilevante, rispetto al sentirsi discretamente …vi abbraccio forte

    #10065
    aster
    Partecipante

    Ciao Barbi mi dispiace tanto per la tua situazione attuale. Sì in effetti ci si lamenta per le reazioni al Palbociclib e al Ribociclib ma alla fine sono tra i migliori farmaci finora scoperti. Quello che ti posso dire è di tenere duro adesso che sei in gioco, che i cicli arrivino presto al termine con buoni risultati e che alla fine ti sia possibile approdare a una terapia non invasiva. Una notizia che ci deve rincuorare è che il vaccino Pfeizer è nato da ricerche di due oncologi e viceversa quanto di nuovo scoperto sarà riutilizzato nella ricerca sul cancro. Dobbiamo tenere duro perché dobbiamo per forza arrivare a beneficiare delle nuove scoperte!!! Me lo ripeto ogni giorno. Un caro abbraccio

    #10075
    patrilu
    Partecipante

    Cara Barbi, mi dispiace che questo Myocet sia così pesante ma tieni duro! Quando ripenso alla mia chemio dello scorso anno mi viene l’angoscia. So che prima o poi dovrò abbandonare questo fantastatico Olaparib in pillole ma per ora mi godo la leggerezza della terapia e faccio riprendere il mio corpo. Spero che anche per te sia così: dopo la mazzata della chemio avere in vista una terapia di mantenimento più leggera allevia la sofferenza! Un abbraccio

Stai visualizzando 11 post - dal 1 a 11 (di 11 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.