Forums La malattia avanzata MI PRESENTO…

Stai visualizzando 8 post - dal 16 a 23 (di 23 totali)
  • Autore
    Risposte
  • #10987
    frafra
    Partecipante

    Francesca non dire così, non ci è dato sapere se tutti i se che abbiamo avrebbero fatto cambiare il nostro ora…. Forse si ma forse no
    È poi non possiamo sapere se è quando faremo stare male le persone che ci sono accanto.
    Fatto sta che ora siamo qui con tutte le nostre paure e la nostra rabbia ma siamo qui e abbiamo bisogno di stare con chi ci vuole bene e chi ci vuole bene ha bisogno di stare con noi
    Ti abbraccio

    #10988
    frafra
    Partecipante

    Ah dimenticavo, anche io faccio un percorso con un counselors (spero si scriva così) ma non mi ha mai fatto guardare indietro ci concentriamo sul qui e ora

    #10990
    uffola
    Moderatore

    Con i se e con i ma non si va da nessuna parte…
    Questo per dire di non perdere tempo a ricriminarti ciò che è stato. Il passato non si cambia, il futuro non è dato da sapere…ma il presente c’è e merita di essere vissuto in pieno. Anche solo per dare un senso alla lotta alla malattia…che nel mio caso dura da 11 anni.
    E nel tuo caso anche per tuo figlio…un dono prezioso.

    Un abbraccio

    #10992
    lillybuddy
    Partecipante

    Ciao Francesca
    non posso non scriverti, perchè io sono la campionessa mondiale dei sensi di colpa. Sono stata operata 6 anni fa e sono tuttora in terapia ormonale perchè cerco di fare la terapia extended.
    Dopo la diagnosi, nell’ordine ho pensato:
    – il cancro mi è venuto perchè prendevo la pillola, ma cosa la prendevo a fare dato che avevo una relazione con un deficiente che non era capace di mettersi il preservativo? il destino mi ha punito
    – Dio mi ha punito perchè non avendo mai cercato un figlio, se avessi allattato non mi sarebbe venuto
    – Augurando qualche accidente, mi si è ritorto tutto contro
    – Avevo le macchie sul viso, ma come ho fatto a non accorgermi che avevo gli ormoni fuori controllo? Sono una cretina e sono stata punita
    eccetera

    Dopo 6 anni guardo con tenerezza a quel tempo buttato via a cercare un perchè che non esiste.
    Questo forum è il posto giusto per sfogarsi perchè ti posso garantire che ognuna di noi è sprofondata nell’abisso e ha pensato le peggio cose. Ma siamo qui e la vita ha avuto il sopravvento.
    Non avere timore nel cercare aiuto, vedrai che troverai risorse che non pensavi di avere. Un abbraccio

    #11006
    Bina6
    Partecipante

    Ci sono stati dei momenti che ho pensato di impazzire
    guardando mia figlia ancora piccola dormire e io stesa sul tappeto che mi davo per spacciata
    ricordo giornate di pianto e rantoli sul pavimento e finivo talmente sfinita da non riuscire a rialzarmi
    perché io? perché a me? forse l’ho meritato, forse no, forse era destino, forse è sfortuna, forse è tutto e forse
    è niente. La verità è che non esiste un motivo. Accade e basta.
    Ma questo non aiuta, me ne rendo conto.
    E’ un dramma a cui non sai dare risposte, a cui nessuno sa rispondere.
    Ma possiamo trovare conforto e aiuto, possiamo rimettere insieme quello che è sparso in terra e andare avanti.
    Chiedi un aiuto, fatti aiutare.
    Ci sono dei servizi di sostegno psicologico in molte strutture ospedaliere ormai.
    Prova e prenditi del tempo. Un abbraccio.

    #11007
    albadorata
    Partecipante

    Francesca, che momento! Me lo ricordo, operazione al seno nel 2005, pensavo di aver dato.
    2014 metastasi alle ossa. Che botta!!! Tutti continuavano la loro vita, io non mi rendevo conto di cosa mi stava capitando. Sono passati 7 anni.
    Tutte noi siamo entrate nel mondo del ….e se..?
    Non ne vale la pena, concentrati sul tuo meraviglioso bambino che sono certa che ti adora e tu adori lui. Tutte noi mamme mettiamo i nostri bambini al primo posto, prima di noi, é qualcosa che appartiene al nostro essere madre, soprattutto se non stanno bene.
    Allontanarlo per farlo stare più sereno? Non vedendoti avrebbe 1000 paure anche se ha solo 3 anni, e chi lo può rasscurare se non la sua adorata mamma.
    Non può stare senza di te, tu sei qui, non capirebbe mai. Non farti prendere da decisioni dettate dal tuo momento di grande sconforto, che tutte noi qui conosciamo bene. E quanto soffriresti tu senza di lui, che non sa perché non è con te.
    Coccolalo, amalo darai una grande forza a lui e lui a te anche se ha solo 3 anni.. Avete già condiviso le 4 rosse e le 12 di taxolo. Spero che tu possa avere qualcuno che possa aiutarvi a casa vostra.
    I psico-oncologi ci aiutano a tenere la barra dritta, bilanciare il nostro io.

    Siamo tutte con te e con il tuo bimbo.
    Un abbraccio forte Francesca e sempre avanti.

    #11015
    Paoletta67
    Partecipante

    Francesca non farti sensi di colpa!
    Probabilmente non sarebbe cambiato proprio niente.
    Io da buona fifona sono sempre stata puntualissima e fatto sempre controlli ma nel 2012 la bestiaccia è arrivata comunque.
    Ok scoperta in tempo curata solo con terapie ormonali….però nel 2020 scoperte metastasi praticamente ovunque.
    Però non mi faccio sensi di colpa. Si vede che doveva andare così.
    Un abbraccoi

    #11047
    patrilu
    Partecipante

    Certo che noi donne siamo campionesse di sensi di colpa, pure quando siamo vittime!
    Sai quante volte ho pensato che era colpa mia che sono ridotta con mts in molti organi perchè non avevo fatto piu’ i controlli scrupolosamente?
    L’unica cosa che mi sento di consigliarti è un percorso di psicooncologia. Io ci sono arrivata dopo un attacco di panico che mi ha mandata all’ospedale. Sono tre anni che vedo abitualmente la mia dottoressa e questo percorso mi aiuta tantissimo.
    Cercane una brava, loro sono esperte e non è vero che ti dicono di pensare solo al qui e ora. Hanno tanti consigli ed esercizi pratici. Almeno provaci. Un abbraccio

Stai visualizzando 8 post - dal 16 a 23 (di 23 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.