Forums Triplo Negativo Triplo negativo a 8 mesi di distanza!

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 17 totali)
  • Autore
    Risposte
  • #378
    senzaferretto
    Partecipante

    Ciao a tutti, ho 32 anni e ad Ottobre dello scorso anno mi hanno diagnosticato un triplo negativo, infiltrante Ki-67: 90%.
    Ora ad 8 mesi dalla diagnosi dopo chemioterapie rosse e bianche, quadrantectomia con asportazione di 4 linfonodi, sono in attesa della radioterapia! Ho deciso di iscrivermi a questo forum perché sento la necessità di condividere la mia esperienza e spero di trovare supporto in persone che hanno vissuto o stanno vivendo la mia esperienza e contemporaneamente spero di poter aiutare qualcuno che come me , quando tutto è iniziato viveva nella completa ignoranza ed incertezza!

    #5007
    beba2010
    Moderatore

    Ciao Senzaferretto (nick geniale, tra l’altro!).
    Io di triplo neg non so nulla, ma sulla radio sono preparatissima. Chiedi se hai bisogno.
    Benvenuta!

    #5009
    senzaferretto
    Partecipante

    Ciao Beba,
    grazie mille per il tuo benvenuto e per la tua disponibilità, visto che ci sono ne approfitto… 🙂
    Volevo chiederti se hai avuto effetti collaterali con la radio… Io dovrò fare 30 sedute e la dottoressa, mi ha detto che gli unici effetti collaterali possibili sono quelli che coinvolgono la pelle, rossori, ecc… Tu ne hai avuti?

    #5012
    milly59
    Partecipante

    come mi suggerirono le Dure la cosa essenziale è la crema protettiva. Io usavo Neoviderm e la mettevo appena uscita nel bagno stesso del centro, una spalmatona abbondante e coprivo tutto con stoffa di cotone bianco. Appena rientravo a casa mi lavavo e mi rimettevo la crema con un tovagliolo pulito, così due tre volte al giorno. È andata bene

    #5015
    senzaferretto
    Partecipante

    Ciao Milly,
    Grazie mille per la dritta!

    #5017
    beba2010
    Moderatore

    Io ho fatto radio di tutti i tipi. Ti consiglio caldamente l’aloe vera 99% tutte le sere.
    Niente detergenti aggressivi, niente deodorante. Poi dipende molto dalla sensibilità della tua pelle.

    #5019
    uffola
    Moderatore

    Crema crema e crema. In ospedale sapranno consigliarti. Poi niente deodorante, meglio indumenti di cotone a contatto con la pelle.
    Sapone neutro senza profumo.
    Personalmente seguendo alla lettera tutte le indicazioni che mi hanno dato in ospedale non ho avuto particolari problemi.

    #5020
    senzaferretto
    Partecipante

    Grazie a tutte! Io ho la pelle piuttosto delicata, ma voglio essere positiva e quindi crema a profusione e speriamo che questo ultimo step passi velocemente!

    #5021

    Ciao Senzaferretto,
    ti dico anch’io di attenerti alle istruzioni che ti daranno in ospedale e, per quanto mi riguarda, nonostante abbia anch’io una pelle delicatissima, non ho mai avuto nessun problema.
    Buon cammino.

    #5029
    senzaferretto
    Partecipante

    Grazie Gabriela, mi rinfranca leggere che tutte voi non abbiate avuto grandi problemi! Aspetto con ansia di iniziare le terapie così potrò inziare a fare finalmente il conto alla rovescia! Poi spero di riportare un po’ di normalità nella mia vita!

    #5249
    senzaferretto
    Partecipante

    Buongiorno a tutte, ho fatto due settimane di radioterapia e premetto che mi irradiano solo la mammella sinistra, volevo chiedere se a qualcuno di voi è capitato di avere bruciore nella zona centrale, interna del torace che si irradia anche verso il seno che si sente di più con il respiro… ho provato a chiedere al medico della radioterapia, ma mi ha detto che non dovrebbe dipendere da quello, ma in ogni caso di tenerlo monitorato!

    #5253
    milly59
    Partecipante

    i radioterapisti non danno molte spiegazioni. Comunque non allarmarti, può essere un banale dolore intercostale, o è dovuto alla radio… Aspetta qualche altro giorno , se non passa richiedi. Ci vuole pazienza, tanta

    #5256

    A me dava sensazione di oppressione e bruciore sullo sterno

    #5260
    senzaferretto
    Partecipante

    Grazie Milly, non sono preoccupata è solo che sono una persona che ha bisogno di capire tutto qua, in maniera tale da prepararsi mentalmente ad accogliere il dolore, se so che è normale me ne faccio una ragione!


    Si Claudia proprio quel tipo di sensazione!!! A te è peggiorato poi o più o meno è rimasto lo stesso?

    #5262
    uffola
    Moderatore

    Mi sono ricordata che dopo le 30 sedute di radio al seno sinistro ho avuto per diversi mesi una sorta di fastidio “costale”…poi è passato da solo.

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 17 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.