Forums Parlano di noi Novità per le forme più difficili

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 16 totali)
  • Autore
    Risposte
  • #12605
    silviach
    Partecipante

    ecco un articolo del Corriere della Sera sulle novità presentate ad ASCO, il congresso annuale dell’American Society of Clinical Oncology:

    Novità da ASCO

    #12608
    Love 13
    Partecipante

    Silviac siii..avevo letto anche io🙏🙏❤❤
    Ma non ho capito bene..è quello ormonale negativo al hr2???

    #12610
    silviach
    Partecipante

    Love, mi sembra di capire che abbiano identificato due nuovi sottogruppi:

    HER2+ low‘ cioè ‘tumori che non hanno alta espressione o amplificazione del recettore HER2: in pratica oltre la metà dei 55mila nuovi casi annui diagnosticati nel nostro Paese’

    e ‘HER2+ ultra low‘ cioè ‘non identificabile in immunoistochimica’.

    Per questi 2 sottogruppi migliora la prognosi con i nuovi farmaci rispetto alla chemioterapia.

    #12611
    Love 13
    Partecipante

    Due nuovi sottogruppi 🙏..
    Ho capito..grazie Silviac…
    Ottimo..la ricerca va avanti..
    tumore al seno..siamo veramente tante ogni anno🤦‍♀️🙏…

    #12621
    fede21
    Partecipante

    Queste sono notizie che ci fanno ben sperare ♥️ è sempre bello leggere di nuove terapie che funzionano🥰🥰🥰

    #12629
    beba2010
    Moderatore

    Interessante. Io, ad esempio, nonostante la mia malattia non sia mai mutata, ho sviluppato negli anni una lieve responsività a HER2 che però il Fish test non conferma, infatti non mi hanno mai trattato con i farmaci anti HER2. Visto che molto probabilmente dovrò cambiare terapia, vediamo se salterà fuori qualche coniglio dal cilindro.

    #12630
    fede21
    Partecipante

    Beba, anche mia madre ha una lieve responsività a HER2. Sarebbe una grande notizia se iniziassero ad utilizzare trastuzumab anche per donne con her2 low. Inoltre parla di questo sacituzumab anche per tumori solo ormono-responsivi 🥳

    #12632
    fede21
    Partecipante

    Linfociti e cancro metastatico al seno: la storia di Judy

    Qualche giorno fa cercavo notizie sull’immunoterapia nel cancro al seno e sono inciampata in questa bellissima storia.
    Ripongo molte speranze nell’immunoterapia.

    #12633
    frafra
    Partecipante

    Ciao a tutte, sui gruppi Facebook ho letto di diverse donne her2 low che fanno trastuzumab deruxtecan.

    #12634
    kay74
    Partecipante

    Sono giorni che leggo, ascolto e penso che non siamo sole a lottare.. per fortuna.
    L’entusiasmo dei dati su trastuzumab deruxtecan che pare aver migliorato del 70% i risultati del tdm1, che già era un farmaco molto efficace, fa veramente sperare.
    Andare avanti sempre!

    #12646
    aster
    Partecipante

    Si io sono fiduciosa nella ricerca, molto arrabbiata per i rigidi protocolli che regolano la successione di linee di trattamento e le lungaggini assurde per fare approvare e rendere disponibili i farmaci. Abbiamo ad esempio a disposizione Alpelisib per chi ha mutazione PI3KA ma con i paletti messi dall’EMA e dall’AIFA non è praticamente somministrabile a nessuno mentre nel Regno Unito e USA sta prolungando la vita di molte donne. Eppure quando si vuole… vedi Covid la via prioritaria c’è, sebbene muoiano più persone per cancro che per Covid

    #12647
    aster
    Partecipante

    Guarda caso Judy non è italiana , francese o tedesca….

    #12662
    ele474
    Partecipante

    state seguendo anche la dottoressa Manuelita di IEO su Instagram???
    paura di questo farmaco

    #12665
    aster
    Partecipante

    Ciao no non la sto seguendo… anzi non mi ricordo il profilo. Di che farmaco parli?

    #12681
    silviach
    Partecipante

    sempre a proposito dei risultati presentati ad ASCO, questo articolo mi è sembrato illuminante

    articolo di Europa Donna

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 16 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.